Dic 4, 2008 - Sfizi    3 Comments

Polpette di ricotta e spinaci

Cercavo una ricettina per sbolognare gli spinaci surgelati che mi erano rimasti e mi sono imbattuta in questa ricetta di Arietta:

Blog di Arietta

Ingredienti x 10 polpette medie:

4 cubetti di spinaci surgelati
130 gr di ricotta
1 uovo
sale
pepe
pangrattato
parmigiano grattugiato
olio

Lessa gli spinaci e quando sono freddi strizzali bene per privarli dell’acqua. Tritali grossolanamente con la mezzaluna, unisci la ricotta, l’uovo, il sale e il pepe. Aggiungi pangrattato e parmigiano quanto basta ad ottenere un composto idoneo a formare delle polpette: ne basterà poco.

 

Forma le polpette e rotolale nel pangrattato, disponile su una teglia coperta da carta forno, irrora con un filo di olio e metti in forno caldo a 180° quanto basta per farle dorare, rigirandole un paio di volte.



Eccole pronte

Polpette di ricotta e spinaciultima modifica: 2008-12-04T19:20:58+00:00da mrs.chiccamart
Reposta per primo quest’articolo

3 Commenti

  • ehi sembrano davvero buonissime!!
    un’ottimo modo del tutto particolare per utilizzare gli spinaci!!
    bacioni

  • sembrano proprio buone queste polpette e mi piace l’idea che sono cootte al forno e non fritte. Baci

  • Quando ero in Toscana durante l’estate, le facevamo però nell’acqua bollente e non al forno. Così, sono come dei ravioli senza la pasta. Invece di rototarle nel pangratto, le mettevamo in un po’ di farina e subito lessarle. Si mangia col sugo di pomodoro fresco (non passata). Che buono!!

Lascia un commento