Browsing "Dolci"
Ott 8, 2008 - Dolci    2 Comments

Torta alle mandorle

Questa torta che ho chiamato volgarmente “Torta alle mandorle” si chiama in realtà Pithiviers ed è un dolce tradizionale francese. Ne esistono 2 versioni: una più antica che prevede l’uso della glassa e della frutta candita sul Pithiviers, l’altra più moderna con l’utilizzo della pasta sfoglia. Quest’ultima versione fa assomigliare il Pithiviers alla famosa “Galette des Rois” chiamata anche “Frangipane”. Caratteristica tipica di questo dolce sono i 4 ingredienti base tutti di egual peso:

burro
farina di mandorle
zucchero
uova

Per una tortiera da 18 cm di diametro:

– 100 gr farina mandorle
– 100 gr zucchero
– 100 gr burro fuso
– 13 gr farina
– 2 uova
– 1 cucchiaino rum

Per la glassa:

170 gr zucchero a velo
1 albume

Inoltre:

– frutta candita per la decorazione

In una ciotola mettete la farina di mandorle con lo zucchero.

Unire le uova e mescolare.

Aggiungere il burro fuso.

Versare la farina poi il rum.

Infornare a 160° per circa 40 minuti.

Invece della glassa ho preferito mettere del semplice zucchero a velo.

Zoom

Ott 7, 2008 - Dolci    11 Comments

Torta alla crema di marroni e cioccolato

Stamattina ho comprato un barattolo di crema di marroni Non appena sono tornata a casa mi sono messa al computer per cercare una ricetta che prevedesse l’uso per l’appunto della crema di marroni e l’ho trovata sul mitico “Marmiton”. Vi scrivo gli ingredienti:

500 gr crema di marroni (il mio barattolo era di 400 gr)

100 gr cioccolato fondente

4 uova

100 gr burro

Ecco la crema di marroni:

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro.

E qui la mia digital camera mi ha abbandonato  Mi sono precipitata a caricarla così posso farvi vedere il risultato finale   

Ma torniamo alla ricetta: in una ciotola lavorare la crema di marroni con 4 uova usando semplicemente una frusta da pasticere. Versare il cioccolato fuso con il burro nella crema di marroni e mescolare energicamente. Imburrare e infarinare una teglia, versarvi il composto e infornare a 150° per circa 30 minuti.

Favolosaaaaaa!!!

Ott 5, 2008 - Dolci    4 Comments

Cigni alla crema e panna

Ieri sera mio marito è andato a Milano con i suoi datori di lavoro lasciandomi sola soletta a casa    Poichè ero rimasta sola e sconsolata oggi i miei genitori mi hanno invitata a pranzo da loro  Poteva forse chiccamart presentarsi a casa dei suoi genitori a mani vuote? Non sia mai!!!!  E così ho preparato dei cigni alla crema e panna che sono stati graditissimi, spazzolati in 5 minuti Mia nipote Valentina ha decapitato tutti i cigni perchè le piaceva pucciare il collo del pennuto nella panna  

Per fare i cigni dovete preparare la pasta choux con queste dosi:

250 gr acqua

250 gr burro

250 gr farina

1 pugnetto sale

7 uova piccole

Mettere a bollire l’acqua con il burro e il sale (un bel pugnetto). Versarci dentro la farina tutta insieme e mescolare finchè il composto non si stacca dalle pareti. Far raffreddare quindi unire le uova una alla volta. Mettere la pasta choux in una tasca per dolci montata con bocchetta a stella e spremere sulla placca del forno (foderata di carta forno) degli ovali di circa 6 cm di lunghezza.

Zoom

Usando ancora la tasca formare sulla placca delle “S” alte circa 4 cm…saranno i colli dei cigni.

Infornare a 250° per circa 7-8 minuti.

Tagliare a metà gli ovali in senso orizzontale, poi dividere in due parti la calotta.

Ecco le alucce del cigno.

Questo invece è il collo.

Farcire la base con crema pasticcera, crema chantilly, crema al cioccolato o crema al caffè.

Coprire con panna montata.

Adagiare le alucce e poi il collo.

Spolverare di zucchero a vlo.

Ott 4, 2008 - Dolci    2 Comments

Dessert al latte concentrato

Questo è un dessert per veri golosoni  Se non amate i dolci troppo zuccherati statene alla larga 

180 gr biscotti digestive

70-80 gr burro fuso

250 gr ricotta

1 barattolo latte condensato zuccherato

250 gr panna fresca

4 fogli d colla di pesce

salsa al cioccolato

Sminuzzate i biscotti, versatevi dentro il burro fuso e mescolate con una forchetta.

Mettete un cerchio apribile da pasticceria su un piatto da portata. Al centro dello stampo mettete i biscotti intrisi di burro e compattate bene.

Lavorate la ricotta con le fruste elettriche.

Unite il latte condensato poi la panna montata.

Otterrete una crema morbida e spumosa.

Riscaldate un pò di latte e scioglietevi dentro i 4 fogli di colla di pesce precedentemente ammollati in acqua fredda e strizzati. Versate il tutto nella crema di ricotta.

Versate la crema nello stampo e riponete in freezer per 1 ora circa.

Decorate il dolce con una salsa al cioccolato e tenete in frigo fino al momento di servire.

Veramente squisita!!!  

Set 28, 2008 - Dolci    No Comments

Dulce de leche

Oggi ho preparato questa marmellata di origine argentina che mi servirà prossimamente per un dolce   E’ semplicisima da fare, infatti avete bisogno di un solo ingrediente e cioè latte condensato zuccherato:

Mettete la lattina in una pentola piena d’acqua (coprite la lattina d’acqua) e fate cucinare per circa 2 ore (fuoco al minimo).

Non badate alle mie pentole…sono tutte un disastro…in effetti sono una ciofeca nel lavaggio  

Dopo 2 ore d’attesa ecco il risultato:

P.S. Potete spalmare la marmellata di latte sul pane…attenzione è dolcissima!!! Sa di mou  

Set 28, 2008 - Dolci    8 Comments

Dolce cremoso al cioccolato

Oggi mi sono dilettata in un dessert  Quando mio marito  l’ha visto mi ha detto testualmente: “Ma perchè non ti metti a vendere dolci?”  Sembra aver gradito parecchio  

Per fare questo dolce vi ci vuole:

– 1 disco di pds

– crema al cioccolato

– panna montata

– 5-6 fogli di colla di pesce

– sigarette al cioccolato (Lidl)

Per prima cosa preparate il pds. Io l’ho fatto da 4 uova.

Poi preparate una crema al cioccolato. Fate una normale crema pasticcera (500 gr) nella quale verserete 100 gr di cioccolato fuso.

<br><a href="http://i37.tinypic.com/2ilc2yw.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Fate raffreddare la crema quindi aggiungete circa 300 ml di panna montata.

Subito dopo mettete il disco di pds al centro di un cerchio da pasticceria e bagnatelo con dell’alkermes.

Intorno alla circonferenza della torta mettete una accanto all’altra le sigarette al cioccolato (io le ho comprate da Lidl).

Continuiamo ad occuparci della crema: fate riscaldare dell’alkermes con un goccino di latte e scioglietevi dentro 5-6 fogli di colla di pesce precedentemente ammollati in acqua fredda e strizzati.

 

Mescolate velocemente e versate nella crema al cioccolato.

Terminiamo il nostro dolce: versate la crema nel guscio di pds e sigarette al cioccolato.

Mettere in freezer per circa 1 ora. Passato il tempo decorate a piacere e trasferite il dolce in frigo fino al momento di servire.

Zoom

P.S Per la decorazione ho usato un bicchierino di plastica riempito di crema.

Set 26, 2008 - Dolci    1 Comment

Profiteroles

Oggi è l’onomastico di mio marito con il quale però sono arrabbiata   per motivi che non vi sto a spiegare anche perchè ha preso il vizio di censurare quello che scrivo Cmq siccome sono buona gli ho preparato i profiteroles  

Questa ricetta credo di averla postata sul vecchio blog ma siccome è difficile accedervi ve la ripropongo certa che la gradirete    

Allora per prima cosa bisogna fare i bigné. Vi scrivo la dose che uso abitualmente:

125 gr acqua

125 gr burro

125 gr farina

4 uova piccole

sale q.b.

Mettere a bollire l’acqua con il burro e il sale (un bel pugnetto). Versarci dentro la farina tutta insieme e mescolare finchè il composto non si stacca dalle pareti. Far raffreddare quindi unire le uova una alla volta. Riempire il sac-à-poche con il compsto ottenuto e adagiare sulla teglia foderata di carta forno piccole quantità di impasto.

Infornare a 250° per 5-6 minuti.

Farcire i bigné con crema pasticcera o crema chantilly.

Adagiare i bigné in un piatto da portata (io li ho messi in una ciotolina).

Precedentemente avrete preparato una salsa al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria 100 gr di cioccolato fondente con 150 gr di panna fresca.

<br><a href="http://i33.tinypic.com/1zywsxc.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Spolverate con lo zucchero a velo, versate sopra i bigné la salsa al cioccolato quindi decorate con la panna montata.

Set 23, 2008 - Dolci    2 Comments

Dessert alla mousse di melone

Un paio di giorni fa ho comprato un melone retato. Quest’estate ne abbiamo mangiati tantissimi ed erano tutti ottimi ma evidentemente la stagione volge al termine e dire che il melone che ho comprato era insipido è fargli un complimento  Siccome mi dispiaceva buttarlo mi sono adoperata per reciclarlo  Ho fatto un pò di ricerche in internet e voilà ne è venuta fuori una torta davvero carina  

– 1 melone retato tagliato a pezzi (serbatene un pò per la decorazione finale)

Visualizza l'immagine a schermo intero  Visualizza l'immagine a schermo intero

– 1 pds da 4 uova

Visualizza l'immagine a schermo intero

– vodka al melone

Visualizza l'immagine a schermo intero

– crema pasticcera (500 gr)

Visualizza l'immagine a schermo intero

– panna montata (500 ml)

Visualizza l'immagine a schermo intero

– colla di pesce (6 fogli)

Cominciamo col frullare il melone insieme con 50 gr di vodka al melone.

Visualizza l'immagine a schermo intero  Visualizza l'immagine a schermo intero

Prepariamo la crema pasticcera, facciamola raffreddare quindi aggiungiamo la purea di melone.

Visualizza l'immagine a schermo intero  Visualizza l'immagine a schermo intero

Aggiungere la panna montata.

Visualizza l'immagine a schermo intero  Visualizza l'immagine a schermo intero

Riscaldare un pò di vodka e scioglierci dentro la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata quindi aggiungerla alla crema e mescolare.

Visualizza l'immagine a schermo intero

Veniamo ora al montaggio della torta: mettere all’interno di un cerchio apribile metà pds quindi bagnarlo con una soluzione al 50% di latte e vodka. Versare la mousse di melone sul pds.

Visualizza l'immagine a schermo intero   Visualizza l'immagine a schermo intero

Mettere in freezer per circa 1 ora quindi sformare il dolce e tresferirlo in frigo.

Decorare con panna e pezzetti di melone.

Zoom

Fetta

Set 19, 2008 - Dolci    1 Comment

Amaretti al cioccolato

Oggi ho preparato per voi dei dolcetti   Spero li gradiate  

 

Ecco gli ingredientiche vi servono per realizzare gli amaretti al cioccolato:

3 albumi

75g farina

250 gr zucchero a velo

250 gr farina mandorle

2 ucchiai da tav. cacao amaro

altro zucchero a velo

In una ciotola mettete la farina di mandorle, lo zucchero a velo, il cacao amaro e la farina.

Mescolate tutto quindi aggiungete gli albumi leggermnte sbattuti.

Amalgamate gli ingredienti quindi versate l’impasto sulla spanatoia lavorandolo con dello zucchero a velo.

Formate dei salamini e tagliateli a pezzi quindi formate delle palline e schiacciatele leggermente.

Infornate a 150° per circa 20 minuti.

P.S. Fate attenzione alla cottura. Prima di sfornare gli amaretti al cioccolato controllate che la parte inferiore degli amaretti sia cotta.

Mag 14, 2008 - Dolci    10 Comments

Crostata alle mandorle e mele

Goduriosa per chi ama mandorle e mele

pasta sfoglia
zucchero semolato

Per la crema di mandorle:

120 gr burro morbido
120 gr farina mandorle
100gr zucchero a velo
2 uova intere

Lavorate il burro morbido con lo zucchero a velo quindi unite le uova e poi la farina di mandorle.

Foderate una tortiera con la pasta sfoglia quindi versateci la crema di mandorle.

Metteteci sopra una mele tagliata a fetta, spolverate di zucchero semolato quindi infornate a 200° per 30 minuti.

Pagine:«123456789...14»