Ott 23, 2006 - Primi    3 Comments

Risotto ai funghi freschi

Buono questo risottino!!!

In una padella ho messo un pò di olio e uno spicchio di aglio.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho uniti i funghi champignons precedentemente lavati e tagliati a lamelle. Ho fatto cuocere per circa 5-10 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho unito il riso, l’ho fatto tostare, quindi ci ho versato un goccino di vino bianco (come consigliatomi dalle nostre amiche milanesi) che ho fatto sfumare quindi ho aggiunto il brodo.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

E questo è il risultato:

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 23, 2006 - Dolci    No Comments

Delizie al cocco

Le delizie al cocco le ho regalate a mia zia che sono andata a trovare ieri sera. Stamattina mi ha telefonato dicendomi che erano buonissime e che erano quasi terminate!!!

Ho usato questo liquore al cocco come bagna.



Il procedimento è sempre lo stesso. Ho fatto dei mini pan di spagna. Li ho bagnati con il liquore al cocco. Li ho farciti con della crema chantilly a cui avevo aggiunto del cocco disidratato.

Ho terminato con una crema chantilly diluita con liquore al cocco. L’ho usata per coprire le delizie. Ho terminato la decorazione con ciuffetti di panna e una spolverata di cocco disidratato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 23, 2006 - Dolci    No Comments

Delizie al cioccolato con cuore di crema chantilly

Come anticipato nel precedente post eccovi le delizie al cioccolato!!! Buone!!!

Partiamo con i nostri mini pan di spagna. Poi è la volta della crema pasticcera che ho diviso in due ciotole diverse.

    
 

In una ciotola ho aggiunto del cacao amaro, panna e liquore alchermes.


   

 

Ecco il risultato:



Nell’altra ciotola ho aggiunto solo panna montata.

 

Ho bagnato ogni pan di spagna con l’alchermes quindi l’ho farcito con la crema chantilly.

 

 

Ho ricoperto le delizie con la crema al cioccolato e alchermes che avevo preparato in precedenza.



Ho decorato a piacere.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 22, 2006 - Dolci    5 Comments

Dessert della domenica

Ieri pomeriggio mi sono messa in moto: ho preparato le delizie al cioccolato per i soliti amici che vengono a mangiare la pizza da noi, le delizie al cocco per mia zia che andrò a trovare stasera e il dessert della domenica per me e mio marito

Cominciamo con il dessert, ok? Per questo dessert vi serve:

1 pan di spagna da 2 uova (2 uova, 50 gr zucchero, 50 gr farina)
crema pasticcera + panna montata
liquore (io ho usato la sambuca al caffè)
2 fogli colla di pesce
cioccolato
un pò di latte

Prepariamo un pan di spagna da 2 uova. Poi una normale crema pasticcera (1 tuorlo, 250 gr latte, 80 gr zucchero, 40 fgr farina).

 

Alla crema pasticcera uniamo un pò di panna montata. AQmmolliamo 2 fogli di colla di pesce in acqua fredda, strizziamoli e mettiamoli nel microonde a sciogliere quindi uniamoli alla crema.

 

Prendiamo 2 cocottes e foderiamole con carta argentata. Adagiamo delle fettine di pan di spagna nella cocotte in modo da ricoprire il fondo e le pareti.

 

Bagniamo con del liquore quindi aggiungiamo la crema.

 

Chiudiamo con altro pan di spagna e bagniamo con altro liquore.

 

Chiudiamo con la carta argentata e mettiamo in freezer per circa 2 ore.

 


Fondiamo del cioccolato con un pò di latte fino ad ottenere una bella glassa lucida.

 


Versiamola sul nostro dessert quindi decoriamo a piacere secondo quello che abbiamo in casa.

 
Buonissimoooooooo!!!

Image hosted by allyoucanupload.com


Image hosted by allyoucanupload.com


Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 20, 2006 - blog life    3 Comments

Per Poldina

Ciao Poldina anche a me è capitato di sentire che molti sfumano il risotto con il vino bianco. Sinceramente io non l’ho mai fatto. Dopo la tostatura vado di brodo fino alla cottura del riso. Ho letto per esempio che nel risotto alla milanese si mette il vino bianco per aromatizzare il tutto. Io non sono di Milano quindi non so come si fa tradizionalmente però se c’è qualche amico/a di Milano che vuole illuminarci sulla vera preparazione del risotto alla milanese siamo qui ad attendere tutte le informazioni che potrà darci.
Baci Chicca

Ott 20, 2006 - blog life    3 Comments

Per anonimo/a

Ti ringrazio infinitamente per i consigli che mi hai dato…altro che brava, sono una semplice casalinga e mi piace cucinare ma cucino solo per la famiglia soprattutto per mio marito. Il mio obiettivo è dimostrargli che sono più brava di sua madre  e diciamolo pure lo sono di sicuro
Tutti i consigli e le critiche sono graditissimi
Baci Chicca

Ott 20, 2006 - Dolci    2 Comments

Torta all’arancia

Questa ricetta di Vichy volevo provarla da un pò ma mi mancavano le arance poi visto che mio suocero mi ha portato un chiletto di questi splendidi agrumi mi sono cimentata nella realizzazione di questa torta che devo dire è squisita e morbidissima.


Questa è la ricetta di Vichy:

250 gr di farina per dolci + altri 2 cucchiai se necessari ( io ho usato 250 gr di farina 00)
4 uova (io ne ho usate 3)
230 gr. di zucchero
la buccia grattugiata di due arance
metà bicchiere di succo d’arancia

75 gr. di olio di arachidi (io ho usato olio di semi di mais)
un pizzico di sale
una bustina di lievito

Con una frusta a mano, sbattere bene le uova e lo zucchero, incorporare, un pò alla volta, la farina setacciata, mentre si incorpora la farina, introdurre gli altri ingredienti in questa sequenza, uno per volta e mescolando bene ogni volta: olio, succo d’arancia, scorza grattugiata e, all’ultima dose di farina, aggiungere il lievito, quando il composto sarà ben amalgamato, aggiungere un pizzico di sale. Se il composto risulta troppo liquido aggiungere altra farina, non deve essere sodo ma nemmeno troppo liquido. Versare il composto in una teglia di 20-22 cm di diametro. Infornare a 180° per i primi 20 minuti ed i restanti 25 a 170° forno statico. Fare la prova stecchino. Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

In una ciotola ho messo 3 uova + 230 gr di zucchero semolato. Ho montato con le fruste elettriche fino ad avere un composto spumoso.

 

Ho unito 75 gr di olio di semi di mais e metà bicchiere di succo d’arancia.

 

Poi ho aggiunto la farina 00 con una bustina di lievito per dolci.

 

Ho cotto in forno a 180° per circa 40 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

La torta è buonissima ed è molto soffice. E’ adatta per la prima colazione. Ottima!!!

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 19, 2006 - Primi    2 Comments

Risotto alle sottilette

Vi è mai capitato di non avere nulla in casa e di non sapere cosa preparare da mangiare a vostro marito? A me sta capitando spesso nelle ultime 2 settimane. Tra raffreddori, cadute e incidenti vari sono inchiodata a casa da 2 settimane  e sto dando fondo a tutte le scorte alimentari sapientemente messe da parte. Dunque ritorniamo al problema di fondo: cosa preparo oggi a mio marito?
Mi è venuto in mente di aver letto una volta del risotto alla parmigiana e allora mi son detta “Quasi quasi gli preparo il risotto alla parmigiana tanto il riso ce l’ho, il brodo non ci metto nulla a prepararlo”…però mi sembrava un pò miserello come piatto quindi…vi faccio vedere!

120 gr riso
brodo
3-4 sottilette
olio e.v.o

In una pentola ho messo un pò di olio. Ci ho versato il riso e l’ho fatto tostare.

 

Pian piano ho aggiunto il brodo granulare preparato in precedenza.

 

Ho girato in continuazione aggiungendo il brodo fino ad ottenere il risultato che vedete nella foto.

 


Il colpo di genio: non avendo altri formaggi se non le sottilette ci ho aggiunto 3 sottilette e ho fatto sciogliere.




Ho servito con la solita spoverata di parmigiano grattuggiato e mio marito si è mangiato tutto il piatto!!!

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 19, 2006 - Torte salate    5 Comments

Torta salata di zucchine

Avevo in casa 2 zucchine e ho pensato di fare questa torta salata molto semplice ma buonissima!!!
Vi dò le dosi esatte per fare questa torta salata:

4-5 zucchine
2 uova
sale
pepe
parmigiano grattuggiato q.b.

Tagliare le zucchine fini fini. Io ho usato Saladino
Battere leggermente le uova e nire sale e pepe.

 

Aggiungere le uova alle zucchine quindi unire del parmigiano grattuggiato…abbondate!!!

 

Il ripieno è pronto. Oleate una teglia, foderatela di pasta sfoglia e versateci il ripieno.

 

Con un pò di pasta sfoglia avanzante fate la griglia e spennellatela di olio o di uovo battuto. In forno a 230° per circa 30 minuti.

 

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 19, 2006 - blog life    No Comments

Per anonimo/a

Da noi si usa preferibilmente la semola rimacinata. Ovviamente nulla vieta di usare la normale farina. Cmq la semola dà un tocco in più alla pasta…provare per credere!!!!