Ott 9, 2006 - Dolci    2 Comments

Pastiera

Non pensiate che la ricetta scritta qui di seguito sia quella originale!!!! L’ho modificata perchè la pastiera tradizionale è troppo dolce per i miei gusti!!! Non me ne vogliano i napoletani d.o.c

Si parte dalla pasta frolla:

500 gr farina
3 uova
150 gr burro
150 gr zucchero
1 bustina lievito


Image hosted by allyoucanupload.com

Si impastano i vari ingredienti e si ottiene questa pasta che se volete potete mettere in frigo per 30 minuti avvolta nella pellicola trasparente.

Image hosted by allyoucanupload.com

Prepariamo poi della crema pasticcera.

Image hosted by allyoucanupload.com

In una ciotola ho messo 750 gr di ricotta, 2 uova e 1 tuorlo, zucchero (200 gr) e 1 bustina di vanillina.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Cannella secondo il vostro gusto.

Image hosted by allyoucanupload.com

Canditi e cioccolato a pezzetti.

Image hosted by allyoucanupload.com
 

 Crema pasticcera.

Image hosted by allyoucanupload.com
 
Ecco la simil pastiera può andare in forno.

Image hosted by allyoucanupload.com
 
180° per circa 1 ora.

Image hosted by allyoucanupload.com


Non sarà la pastiera originale ma è buonissima!!!

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 8, 2006 - Primi    3 Comments

Pasta al forno

Questa è la ricetta di mia madre e io, come al solito,  l’ho seguita rigorosamente!!! Speriamo piaccia a mio marito!!!

Per prima cosa ho preparato delle polpettine di uova. In un piatto ho messo 1 uovo e ho unito sale e pepe.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho battuto leggermente l’uovo quindi ci ho aggiunto del prezzemolo.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho unito pangrattato e parmigiano grattuggiato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Questo è l’impasto che ho ottenuto.

Image hosted by allyoucanupload.com

E queste sono le polpettine. Nella pasta al forno mia madre ci mette o le polpettine di carne o le polpettine di uova.

Image hosted by allyoucanupload.com

Nel frattempo ho preparato del sugo semplice. Ci ho versato le polpettine e le ho fatte cuocere per circa 10 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Poi ho calato la pasta in acqua salata per non più di 2 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

Cominciamo a comporre la pasta al forno: sul fondo della teglia mettere la passata di pomodoro.

Image hosted by allyoucanupload.com

Unire la pasta (non tutta).

Image hosted by allyoucanupload.com

Mettere la mozzarella a pezzettini.

Image hosted by allyoucanupload.com

Poi il prosciutto cotto a dadini.

Image hosted by allyoucanupload.com

Una generosa spolverata di parmigiano grattuggiato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Un pò di passata di pomodoro e le polpettine.

Image hosted by allyoucanupload.com

Altra pasta.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ancora mozzarella, prosciutto cotto e parmigiano grattuggiato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Per finire passata di pomodoro con polpettine e un filo d’olio d’oliva.
In forno a 250° per circa 20 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

Gnam!!!!


Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 6, 2006 - Primi    5 Comments

Passatelli

Li ho mangiati per la prima volta a Rimini e me ne sono letteralmente innamorata!!! Sono buonissimi!!!

2 uova
100 gr pangrattato
100 gr parmigiano grattuggiato
noce moscata q.b.

In una ciotola mettere 2 uova.

Image hosted by allyoucanupload.com

Batterle leggermente e unire una spruzzata di noce moscata.

Image hosted by allyoucanupload.com

Preparare un misto di pangrattato e parmigiano grattuggiato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Unire pian piano alle uova e mescolare.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com


Questo è l’impasto che si ottiene.

Image hosted by allyoucanupload.com

Prendere piccole quantità di impasto e passarle nello schiacciapatate. Io ho usato quest’attrezzino.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ecco pronti i passatelli che andranno cucinati nel brodo.

Image hosted by allyoucanupload.com
 

Ott 5, 2006 - Dolci    2 Comments

Trancetti al limone

Ottimi per la prima colazione!!!

125 gr farina
1/2 bustina lievito per dolci
2 uova
125 gr zucchero
125 gr burro fuso
1 bustina preparato per budino alla vaniglia
scorza grattuggiata di limone

In una ciotola versare la farina, la bustina di preparato per budino alla vaniglia e il lievito.

Image hosted by allyoucanupload.com

Unire lo zucchero.

Image hosted by allyoucanupload.com

Unire le uova.

Image hosted by allyoucanupload.com

Aggiungere il burro fuso.

Image hosted by allyoucanupload.com

Amalgamare il tutto con le fruste elettriche. Poichè non avevo limoni in casa ho usato una fialetta di aroma limone.

Image hosted by allyoucanupload.com

Imburrare e infarinare una teglia, versare il composto e infornare a 160° per 30 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

Far raffreddare il dolce su una gratella quindi tagliarlo a trancetti e spolverare di zucchero a velo.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

P.S. Per una versione più golosa, preparare una glassa leggera con zucchero a velo e succo di limone e versarla sul dolce. Far rapprendere la glassa quindi tagliare il dolce a trancetti.

Ott 3, 2006 - Dolci    6 Comments

Dolce di ricotta e pesche

Mi erano avanzate 4 pesche sciroppate e allora ecco cos’ho fatto

Base:

biscotti secchi
burro

Ripieno:

250 gr ricotta (o philadelphia o mascarpone)
100 gr zucchero
2 uova
50 gr farina
200 gr panna
50 gr burro fuso
4-5 pesche sciroppate

Ho tritato dei biscotti con il burro ed ho ottenuto questa base. Non posso essere precisa con le dosi perchè ho fatto ad occhio.

Image hosted by allyoucanupload.com

In una ciotola ho messo 250 gr ricotta.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho unito uova e zucchero e ho mescolato il tutto con le fruste elettriche.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho unito la farina.

Image hosted by allyoucanupload.com

Poi la panna.

Image hosted by allyoucanupload.com

Infine il burro fuso freddo.

Image hosted by allyoucanupload.com

A questo punto ho messo le pesche sciroppate a dadini.

Image hosted by allyoucanupload.com

In forno a 180° per 1 ora.

Image hosted by allyoucanupload.com

Delizioso!!!! Da rifare!!!

Image hosted by allyoucanupload.com


Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 2, 2006 - Hobby e Casa    5 Comments

Cannelloni

Domenica ho fatto per la prima volta i cannelloni seguendo rigorosamente la ricetta di mia madre. Ai miei ospiti sono piaciuti. Mio marito invece ha detto che mancavano di qualcosa…boh! Ma tanto lui è il solito criticone!!!!

In una pentola ho messo dell’olio (non tantissimo), un pezzetto di burro, 400 gr di carne macinata, sale e pepe. Ho acceso il fuoco e ho fatto cucinare girando di tanto in tanto. E’ consiglibile usare una pentola antiaderente per evitare che la carne si attacchi. Quando la carne h cominciato a cuocersi ho sfumato con del vino bianco.

In una ciotola ho messo 500 gr di mozzarella a pezzettini e 150 gr di prosciutto cotto.

Image hosted by allyoucanupload.com

In un’altra ciotola abbastanza capiente ho messo la carne macinata che avevo cotto precedentemente alla quale ho unito la mozzarella, il prosciutto cotto e tanto parmigiano quanto ne è necessario per ottenere un composto abbastanza consistente.
Con questo ripieno ho farcito i cannelloni.


Image hosted by allyoucanupload.com

A parte ho preparato la besciamella (50 gr burro, 50 gr farina, 500 gr latte e un pizzico di noce moscata). Poi ho cucinato la passata di pomodoro nella maniera classica: in una pentola ho messo olio e 1 spicchietto d’aglio. Quando lo spicchio di aglio comincia a brunirsi, tolgo la pentola dal fuoco, elimino lo spicchio di aglio e aggiungo la passata di pomodoro. Per i cannelloni occorre 1 lt di passata di pomodoro. Allungo con un pò d’acqua la passata di pomodoro quindi salo e pepo.

Ho preso una teglia antiaderente e ci ho messo la besciamella.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho continuato con un pò di passata di pomodoro quindi ho cominciato a posizionare i cannelloni.

Image hosted by allyoucanupload.com

Altra besciamella più una generosa spruzzata di parmigiano grattuggiato.

Image hosted by allyoucanupload.com

Altra passata di pomodoro quindi in forno a 250° per 1 ora. Mia madre mette sempre un foglio di carta argentata sulla teglia che toglie 10 minuti prima di sfornare i cannelloni.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ecco pronti i miei cannelloni.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 2, 2006 - Secondi    14 Comments

Rotolo di carne con ripieno di champignons

La ricetta l’ho presa dal forum di Gennarino ma sinceramente non ricordo chi ne è l’autore. L’ho già fatto un’altra volta con ripieno di zucchine, prosciutto cotto e panna  ma questa volta l’ho fatto seguendo la ricetta originale. Ottimo!!!

Ho preso 1/2 kg di champignons, li ho lavati e tagliati a fettine.
In una padella ho messo olio e.v.o. (abbondate con l’olio) con dell’aglio tritato. Ho fatto soffriggere quindi ho unito i funghi. Ho salato leggermente e pepato, ho aggiunto poi del prezzemolo tritato quindi quand’erano quasi cotti ho sfumato con vino bianco.

Image hosted by allyoucanupload.com


Image hosted by allyoucanupload.com

A parte ho preparato della besciamella con 25 gr di burro, 25 gr di farina , 250 gr di latte e una spolverata di noce moscata. Ho preso una ciotola, ci ho messo i funghi quindi ci ho versato la besciamella e ho mescolato il tutto.

Image hosted by allyoucanupload.com

In un’altra ciotola ho messo 400 gr di carne macinata. Ci ho messo 1 uovo, sale, pepe e parmigiano.

Image hosted by allyoucanupload.com


Ho preso 1 foglio di carta argentata, ho steso la carne macinata e al centro ci ho messo il ripieno a base di champignons.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Aiutandomi con il foglio di carta argentata ho arrotolato il salame di carne.

Image hosted by allyoucanupload.com

Image hosted by allyoucanupload.com

Ho messo in forno a cucinare a 180° per circa 45 minuti.

Image hosted by allyoucanupload.com

L’ho servito con zucchine al burro.

Image hosted by allyoucanupload.com

Ott 2, 2006 - Hobby e Casa    5 Comments

Pasta alla Norma

La ricetta l'ho presa di qui :

Pasta alla Norma

spaghetti 400 gr
pomodori maturi 800 gr
melanzane 3
aglio 2 spicchi
ricotta salata 100 gr
olio extravergine d'oliva 3-4 cucchiai
basilico 2-3 foglie
sale e pepe q.b.

Lavare le melanzane e senza togliere la buccia, tagliatele a dadini mettendole in un tegame forato: salatele e mettetele sotto un peso in modo che perdano il succo amaro, per 1 ora.

Pelate i pomodori, togliete i semi e passateli in un passatutto, per ottenere una salsa. Fate dorare l'aglio e aggiungete i dadini di melanzana, controllando che ci sia abbastanza olio.

Quando le melanzane saranno cotte, togliete l'olio di cottura (non tutto) e aggiunge il pomodoro e finite di cuocere.

Scolate la pasta e ripassatela nella padella, spolveratela con la ricotta grattugiata e mettete due foglie di basilico. Servitela ben calda.

Image hosted by allyoucanupload.com